MIGNON - MIGNON CUCITO - MIGNON DECORO - MIGNON APPLICATO SU FODERA

Il mignon ha origine da una lista che viene ripiegata a ricoprire un’anima di cotone latticiato che funge da rinforzo; viene realizzato immergendo il filato nel lattice – ossia una gomma naturale – che, scaldato in appositi forni, aderisce perfettamente al supporto, consentendogli di incollarsi al pellame.
È l’articolo più versatile che produciamo, in quanto, a seconda delle misure, si può adattare agli usi più disparati. La larghezza va da 1.5 a 30 mm, e lo spessore da 0.2 a 0.8 mm.
La sua lavorazione, specie nelle misure più piccole, è così delicata che viene realizzata quasi interamente a mano, poiché le macchine romperebbero quella sottilissima striscia di pelle che diventerà o una decorazione in un sandalo o un prezioso braccialetto.
Quando i nostri Clienti intendono impiegare il mignon per la produzione di sandali, consigliamo l’utilizzo di un mignon piegato tre volte e cucito, oppure di un mignon rinforzato e applicato su fodera, così da poter garantire sicurezza nella lavorazione finale, e assicurare una tenuta a prova di caldo e sole.
Le nostre lavorazioni fatte a mano ci consentono di lavorare con materiali fino ad ora poco utilizzati, quali il salmone, la razza, il nylon e la seta: materiali molto richiesti in gioielleria e nell’abbigliamento hi-tech.
Le pelletterie preferiscono mignon di maggiori dimensioni, che infilano come motivo decorativo tra gli anelli delle catene per tracolle, o utilizzano come manici.
Siamo in grado di realizzare diversi tipi di cucitura, e quindi di proporre al Cliente quello che più si adatta al prodotto finale: la cucitura ai lati per modelli sportivi o per pelletterie; il cucito a zig-zag, che sigilla la giunzione impedendole di scollarsi, e che è particolarmente adatto per guinzagli e pettorine per animali; e infine la cucitura “decoro” che produciamo utilizzando un filato grosso in contrasto con il colore di base, e che è molto usato dagli artigiani per i sandali modello Capri.