TONDO CUCITO E CUCITO a CATENELLA

Il tondo cucito – o stringa  si ricava da una lista (solitamente in pelle, ma anche in materiale diverso), che viene ripiegata a formare un mignon con due rinforzi tondi ai lati; in seguito, il binario si cuce, e si rifila con due lamelle sottilissime a filo della cucitura, ottenendo così un mignon tondo cucito con una battuta laterale.
Il più piccolo che produciamo è il mm 1,5 ed arriviamo fino al mm 4, con uno spessore medio di 0.3 mm
Generalmente ci viene richiesto per le scarpe stringate da uomo o per realizzare i fiocchetti nelle “ballerine”; in questo caso, per agevolare il lavoro al Cliente, lo realizziamo a misura e senza giunte.
Una variante all’articolo precedente è il tondo con cucitura a catenella, molto apprezzato in quanto, essendo perfettamente tondo (è senza battuta), può avere altre applicazioni, per esempio, legaccio nei sandali alla schiava, base per gli infradito ecc.
Questi sono alcuni modelli usati dalla nostra Clientela, ma è possibile creare braccialetti, cordoncini per occhiali, cinture, sia alla moda che classici è sufficiente modificare le dimensioni del tondo, dal mm 2 al mm 6, per dare sfogo alla propria fantasia e dare origine ad oggetti unici.

.